Le dirette social al tempo del Coronavirus: il vademecum perfetto
    Magazine

    Le dirette social al tempo del Coronavirus: il vademecum perfetto

    I canali social possono essere utilizzati, in maniera professionale, anche dagli artisti come te. In che modo? Tramite le dirette.

    Come sai, il Coronavirus sta modificando l'approccio al lavoro, i rapporti sociali e, in generale, la vita di tutti. Mai come in questo momento, Internet rappresenta uno strumento importante per avvicinarci, in maniera virtuale, ai nostri parenti e ai nostri amici. I canali social possono essere utilizzati, in maniera professionale, anche dagli artisti come te. In che modo? Tramite le dirette.

    I live sono molto utili principalmente per due motivi:
    • Intrattenere i tuoi followers. A seguito del dpcm "Io resto aLive View casa", le persone hanno bisogno di svago, intrattenimento e di trascorrere il tempo in maniera proficua. Per questo motivo se sei un comico, un intrattenitore o una band, usa le dirette Facebook per far sentire la tua presenza a chi ti segue. Non dimenticarti di creare una descrizione efficace per lanciare la diretta!
    • Continuare a mostrare la tua arte e il tuo talento. Con la chiusura di pub, locali e teatri, non puoi esibirti in pubblico. Per questo anche le dirette Instagram possono ritornarti utili per coltivare le tue passioni, mantenerti in allenamento e farti conoscere.

    Vediamo di seguito un semplice vademecum che puoi seguire per una diretta social perfetta:

    Attenzione alla risoluzione dei video
    Rimanendo a casa, in queste settimane si sta riscontrando un sovraccarico delle reti internet in tutta Europa. Per questo motivo da Bruxelles è arrivato l'invito a diminuire la risoluzione dei video. In questo modo, sebbene le dirette possano risultare meno definite, si permette di mantenere un flusso fluido. Ti consigliamo, quindi, di utilizzare il wifi o impostare lo streaming con una risoluzione più bassa.

    Gli accessori utili per la diretta
    Il Covid-19 ha portato molti artisti ad attrezzarsi. In maniera repentina, con l'annullamento degli eventi, si sono trovati a dover acquistare semplici strumentazioni che garantiscano un risultato finale migliore. Non preoccuparti però! Non ti servono accessori super professionali: basta acquistarne qualcuno che potrai sempre utilizzare in futuro.

    Ti consigliamo di munirti almeno di:
    • Un treppiedi o un cavalletto: in questo modo le tue dirette saranno ben definite e professionali;
    • Un microfono: oltre alle riprese che devono essere stabili, anche l'audio è importante. In commercio ci sono dei microfoni di piccole dimensioni e poco invasivi che andranno a migliorare il suono.
    La luce migliore per i video
    Qualunque sia lo smartphone che utilizzi, presta molta attenzione alle fonti di luce. Più la diretta sarà illuminata e bilanciata, più il lavoro sembrerà curato e professionale. Cerca di utilizzare la luce naturale: in questo momento in cui dobbiamo tutti restare a casa, puoi registrare il video in veranda o, in alternativa, vicino ad una finestra ben illuminata.
    Se non hai queste due possibilità, utilizza la luce artificiale. Ti consigliamo di scegliere un'illuminazione fredda e non quella calda che invece ha un effetto giallognolo. Ecco come posizionare le luci:
    • Luce principale più intensa in un angolo;
    • Seconda luce all'angolo opposto;
    • Luce dietro il soggetto.


    Crea un calendario editoriale
    Per un lavoro professionale, è bene creare un calendario editoriale. Sicuramente le dirette, al contrario del video, sono più spontanee e immediate. Ma questo non significa che bisogna essere meno attenti. Le dirette Facebook o Instagram sono sempre strumenti di comunicazione con cui puoi interagire con i tuoi followers. Per questo motivo, ti consigliamo di mettere in pratica una live streaming strategy: ovvero, pensa tra le altre cose ai contenuti della diretta, alla programmazione settimanale, al target di riferimento, agli obiettivi, ecc. Ricordati, infine, di salutare gli utenti e di rispondere costantemente ai commenti.

    Ecco i nostri quattro consigli semplici che potrai mettere subito in pratica. Continua con la tua arte, anche da casa, e pensa subito alla prossima diretta Facebook!
    dirette socialdirette socialdirette socialdirette social