Da Amici a X Factor: top e flop di tutte le edizioni
    Magazine

    Da Amici a X Factor: top e flop di tutte le edizioni

    Che fine hanno fatto i vincitori di Amici e di X Factor delle passate edizioni? Scopriamolo insieme.

    Se siete degli appassionati dei talent show, molto probabilmente vi state chiedendo che fine abbiano fatto i vincitori di Amici e di X Factor. Nel corso delle edizioni, infatti, si sono susseguiti ballerini, interpreti e cantautori baciati più o meno dalla dea Fortuna. Molti di loro hanno ottenuto buoni risultati al di fuori di questi programmi televisivi, altri invece non sono riusciti a cavalcare l'onda della popolarità. Così, a grandi successi commerciali come quelli di Alessandra Amoroso, Giusy Ferreri, Marco Mengoni o Emma si sono accompagnati flop più o meno prevedibili, in termini di vendite, di Sergio Sylvestre, Antonino Spadaccino, Giò Sada o dei Soul System. Non è semplice rispondere alle esigenze del mercato discografico e seguire o addirittura anticipare i gusti dei più giovani. In questo articolo vedremo i top e i flop delle edizioni di Amici e di X Factor, chi ha raggiunto la cima delle classifiche italiane e chi, invece, ha tuttora molte difficoltà ad emergere nel panorama musicale contemporaneo.

    Amici: i talenti della scuola di Maria de Filippi
    Dalla prima edizione, chiamata "Saranno famosi", fino ad Amici17 molte cose sono cambiate, sia dal punto di vista dei meccanismi che si sono susseguiti, sia dalla risposta del mercato. Infatti, i vincitori delle prime edizioni non hanno avuto il successo sperato, soprattutto perché le case discografiche poco credevano in questi "talenti". Pertanto i volti di Dennis Fantina, Antonino Spadaccino e Federico Angelucci sono caduti presto nel dimenticatoio e non sono riusciti a ritagliarsi uno spazio nella musica contemporanea. Un esempio diverso, invece, è quello di Karima Ammar che, nonostante non abbia vinto la sua edizione, continua la sua professione principalmente nell'ambito jazz. La situazione di questo talent show inizia a cambiare con la vittoria di Marco Carta che partecipa al Festival di Sanremo nel 2009 arrivando al primo posto con il brano "La forza mia". Da questo momento in poi qualcosa inizia a cambiare soprattutto da parte delle case discografiche, che iniziano a puntare sui nuovi talenti emergenti. Infatti, le due edizioni successive, che hanno visto il trionfo di Alessandra Amoroso e di Emma Marrone, sono quelle più ricordate proprio per la presenza delle due artiste salentine che tuttora scalano le classifiche musicali e riempiono i palazzetti di tutta Italia. La cantante di Galatina ha all'attivo 6 album ed è stata premiata 6 volte ai Wind Music Awards per le sue vendite. Anche Emma ha numeri davvero importanti: nel 2015 ha venduto oltre un milione di copie in Italia tra album e singoli. Tuttavia, dopo l'apice raggiunto dalle due interpreti, non c'è stato nessun altro allievo della scuola di Amici che ha raggiunto tale successo. I vari Virginio Simonelli, Gerardo Pulli, Moreno, Debora Iurato, Sergio Sylvestre hanno avuto difficoltà una volta finita la scuola più famosa d'Italia. Nonostante abbia trionfato il ballerino Andreas Muller, Amici16 ha decretato il successo del cantante Riccardo Marcuzzo, vincitore della categoria "canto". Il giovane cantautore Riki è entrato nel cuore dei più giovani e ha battuto un record dopo l'altro. Molto seguito sui suoi canali social, Riki è rimasto per molte settimane all'apice delle classifiche musicali e di vendita tant'è che il disco "Perdo le parole" è stato certificato triplo disco di platino e molte date del tour si preannunciano sold out. Quest'anno, invece, assisteremo ad una agguerrita battaglia musicale fino alla serata finale: ad oggi, infatti, i vari Einar, Irama, Emma o Biondo si contendono la vittoria e sperano ovviamente in un successo post programma.



    X Factor: top e flop del talent
    Se la scuola di Amici ha portato sul mercato discografico soprattutto i nomi di Alessandra Amoroso e di Emma Marrone, lo stesso si può dire per il programma televisivo X Factor. Anche in questo caso ci sono stati dei vincitori che hanno avuto difficoltà nel panorama musicale italiano. Esempi illustri sono Nathalie, vincitrice di XF10, di Giò Sada e dei Soul System. Altri, invece, come Chiara Galiazzo, Michele Bravi e Francesca Michielin hanno prodotto dei brani e delle hit di successo molto ascoltate in radio. Su tutti pensiamo "Straordinario" o "Due respiri" di Chiara, "Il Diario degli errori" o "Solo per un po'" di Michele Bravi e "Nessun grado di separazione" della Michielin.
    Ma i concorrenti di X Factor che hanno saputo cavalcare a pieno l'onda del successo sono soprattutto Giusy Ferreri, Noemi e Marco Mengoni. La cantautrice siciliana ha venduto due milioni di copie nel mondo e ha partecipato a tre edizioni del Festival di Sanremo. Dal 2015 la cantante pare non voglia fermarsi più: dopo lo straordinario successo di "Roma-Bangkok", ha venduto migliaia di copie con i singoli "Partiti adesso" e "L'amore mi perseguita". Anche la cantautrice romana, dal timbro riconoscibile, ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti come i cinque Wind Music Awards e ha calcato più volte il palcoscenico di Sanremo. Infine, Marco Mengoni è stato il primo artista italiano a vincere il "Best European Act" agli MTV Europe Music Awards nel 2010 e nel 2015. Con 6 album pubblicati e tantissimi brani di successo, l'artista pop è uno dei più apprezzati del panorama musicale attuale.
    Giusy FerreriGio SadaMarco CartaDennis Fantina oggiSergio SylvestreChiara GaliazzoEmma MarroneSoul SystemFrancesca MichielinFederico AngelucciDeborah IuratoMarco Mengoni