Come organizzare un diciottesimo da favola: scegli il dj giusto
    Magazine

    Come organizzare un diciottesimo da favola: scegli il dj giusto

    Per la festa di 18 anni è importante ingaggiare un dj professionista. The Music Reaper, dj di Loola.it, ci consiglia la musica più consona per il party

    Atteso, programmato mesi prima, indimenticabile. Il diciottesimo compleanno è quello più importante nella vita di tutti, ed è per questo che è necessario curarlo nei minimi dettagli. Location, abiti e menù sono soltanto alcuni aspetti da considerare quando si organizza una festa di 18 anni. Si potrà scegliere tra una discoteca o un pub, tra un abito elegante e uno casual, da un menù più elaborato a uno più semplice. Ma quello che non può mancare per un diciottesimo è il dj! Infatti, per i festeggiati e i loro invitati la regola fondamentale per trascorrere un diciottesimo da favola è divertirsi e scatenarsi a ritmo di musica. Per questo abbiamo chiesto il parere di The Music Reaper, dj che potete ingaggiare su Loola.it, che ci consiglierà la musica più adatta per un diciottesimo.

    Festa di 18 anni: scegli il dj giusto
    A meno che il festeggiato non organizzi il diciottesimo in discoteca, negli altri casi potrà scegliere di persona il dj migliore per far scatenare lui e i suoi invitati. Per prima cosa, bisogna definire bene i tempi: molti, infatti, scelgono di iniziare prima con una musica di sottofondo durante la cena e poi scatenarsi con le hit fino a fine serata. Altri ancora, invece, scelgono di alternare le portate a momenti di ballo in modo tale da equilibrare il momento del banchetto a quello del divertimento. Per questo non c'è una formula perfetta: tutto dipende da come si vuole organizzare la serata. Ma, una delle domande che attanaglia maggiormente il festeggiato è: "Che musica mettere per il mio 18esimo compleanno?". Per rispondere a questa domanda abbiamo chiesto dei consigli a The Music Reaper, dj di Loola.it: «Quando suono ai 18esimi consiglio principalmente due tipi di musica: dance per chi preferisce il genere commerciale oppure trance per chi ascolta musica meno commerciale. Io di solito per una festa di diciotto anni suono musica dance, house e trance. Per una festa che sia memorabile - continua The Music Reaper - penso sia meglio ingaggiare un dj piuttosto che una band perché serve più ritmo, divertimento e animazione. Quando i festeggiati scelgono me, sono io a proporre la scaletta e i brani tra quelli che ho a disposizione. Ovviamente bisogna sempre considerare come viene strutturata la festa, cioè se si parte subito con un genere "forte" oppure con uno più "tranquillo", ma di solito sono io che propongo gli artisti, i loro brani e faccio ascoltare anche i pezzi prodotti da me». Oltre alla musica dance, house e trance consigliati da The Music Reaper, per scatenarsi ai diciottesimi si può suonare anche musica techno, funky, rock'n roll, electro house o hip pop. Tutto dipende dai vostri gusti musicali. Quindi cosa aspettate? Per il compleanno più importante della vostra vita scegliete un dj professionista tra quelli di Loola.it.
    birthdayesimiesimiesimi