Ansia da palcoscenico: i 5 rimedi naturali per combattere la paura
    Magazine

    Ansia da palcoscenico: i 5 rimedi naturali per combattere la paura

    Alcune semplici strategie che puoi mettere in pratica prima e dopo la tua esibizione. Quante volte prima di salire sul palco ti sei detto “No, non ce la faccio?” Sicuramente almeno una volta questa domanda ti è balenata nella testa.

    Quante volte prima di salire sul palco ti sei detto "No, non ce la faccio?" Sicuramente almeno una volta questa domanda ti è balenata nella testa.
    Vogliamo rassicurarti che questa reazione è assolutamente normale. Soprattutto se sei alle prime armi, è naturale avere timore di salire sul palco, presentare un evento o suonare ad un concerto. Con il tempo, l'esperienza e il giusto approccio questa ansia da palcoscenico diminuisce fino a scomparire.
    Ma ci sono metodi per accelerare questo processo e salire sul palco sicuri e senza ansie? Puoi stare tranquillo perché la risposta è positiva.
    Qui ti indichiamo alcune semplici strategie che puoi mettere in pratica prima e dopo la tua esibizione.

    Ansia da prestazione: come si presenta?
    Se prima di salire sul palco sei agitato, la sudorazione aumenta insieme al battito cardiaco e le tue gambe non ti sembrano molto stabili, sei perfettamente nello stato di ansia da prestazione.
    Soprattutto per le occasioni importanti ti sarà capitato di avere paura del palco e di vederlo come un mostro-mangia-artisti. Non è così!
    Ecco, quindi, il primo consiglio che ci sentiamo di darti e che sarà utile per migliorare la tua esibizione. O che tu sia una band, un presentatore o un comico devi pensare al palco come l'estensione del tuo corpo e delle tue idee. In altre parole, devi approcciarti a lui come se fosse il luogo perfetto dove mostrare il tuo talento e la tua passione. Trasformare l'ansia e la paura in adrenalina positiva è quello che renderà apprezzabile la performance.

    Ansia da palcoscenico: i rimedi naturali
    Dopo aver capito i sintomi principali dell'ansia da palcoscenico, ti indichiamo qui alcuni semplici metodi per combattere la paura del palco!
    Sei pronto? Iniziamo!
    Come dicevamo nel paragrafo precedente, gli istanti prima di salire sul palco sono quelli più difficili perché entra in gioco il fattore principale: la paura di fallire!
    Per evitare questi cattivi pensieri, che si rivelano soltanto deleteri per la tua esibizione, metti in atto alcuni esercizi di respirazione per calmarti. Anche un'ora prima di calcare il palcoscenico, mettiti in disparte e inizia ad eseguire respiri profondi ad occhi chiusi. Fai in modo di ispirare quanta più aria possibile e poi di rilasciarla lentamente.
    Ti consigliamo anche, prima di suonare o cantare, di fare dei semplici esercizi di allungamento del corpo: in questo modo rilasserai soprattutto braccia e gambe.
    Come hai visto, puoi mettere in pratica questi due consigli nei momenti che precedono l'esibizione.
    Ma, per non giungere all'evento impreparato, anche i giorni prima puoi mettere in pratica alcune strategie.
    Prima di tutto, secondo noi di Loola.it, è sempre meglio registrarsi e osservarsi. Non c'è persona più critica e più severa di te stesso! Quindi, per questo motivo, anche se può sembrarti banale, esercitati tante volte e rivedi poi le tue prove. Questo ti consentirà non solo di capire dove migliorare, ma ti permetterà di essere sicuro su tutto.
    L'ultimo consiglio che sentiamo di darti è molto semplice: mettiti in gioco. Non pensare al giudizio della gente (molti avranno sempre qualcosa da criticare, ricordatelo!) Pensa a te, alla tua passione e alle motivazioni che ti hanno spinto a salire sul palco. Poi, un bel respiro e…si comincia!